ESCURSIONISTI E CIASPOLATORI
ATTENZIONE: QUESTO SITO NON E' PIU' AGGIORNATO E QUINDI SI PREGA DI ANDARE A www.escursionistapercaso.it

ESCURSIONE DEL 15.12.2013 MANTOVA E I SUOI LAGHI (RINVIATA PER NEBBIA)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ESCURSIONE DEL 15.12.2013 MANTOVA E I SUOI LAGHI (RINVIATA PER NEBBIA)

Messaggio  Admin il Gio Dic 05 2013, 01:18

Escursione intorno ai laghi di Mantova sino alla Certosa di Castelnuovo Angeli e ritorno attraversando il centro storico della citta’.
All’uscita autostrada MN Nord, andiamo diritti verso il centro seguendo via Brennero per 2 km circa sino al primo semaforo (raffineria), dove giriamo a dx in strada Cipata che seguiamo per 2 km sino quasi alla fine, per trovare sulla sx (prima dell’incrocio con via legnago) il parcheggio del campo canoa (di fronte Agip e rocca Sparafucile).
Partiamo seguendo il sentiero sulla sponda orientale del lago inferiore, mantenendo una splendida vista sul centro storico di Mantova, sino al ponte di diga Masetti, che attraversiamo, per riprendere poi il sentiero costeggiando il lato occidentale del lago inf. passando per S.Maria del Gradaro, Porto Catena per poi fare qualche deviazione per il centro storico e ritornare al sentiero sul Lago di Mezzo sino al ponte dei Mulini, ove inizia il Lago Superiore. Proseguiamo costeggiando il lago passando per la valletta di Belfiore con il cippo in ricordo dei martiri risorgimentali e con la vista sulle isole dei fiori di loto (che possiamo immaginare fioriti), arrivando poi alla Certosa di S.Maria degli Angeli. Ritorniamo verso Borgo Belfiore dove facciamo sosta pranzo al sacco o presso rist.pizzeria locale ( Menu’ pizza con bevande e caffé 11 € - menù bis primi, verdure, bevande caffè 13 €).
Riprendiamo il cammino verso la citta’ deviando verso est, attraversiamo i nuovi quartieri di valletta Paiolo (sino al 1700 vi era il lago Paiolo), per poi raggiungere  Palazzo Te’ e proseguire verso il centro storico di Mantova. Passando da porta Pusterla, fiancheggiamo S. Sebastiano, la casa del Mantegna, e percorrendo via Principe Amedeo arriviamo ai resti dell’antica chiesa di S. Domenico dove troviamo il Rio, corso d’acqua che attraversa il centro storico. Passando per via Pescheria, via Orefici arriviamo in piazza Mantegna con la basilica di S.Andrea, piazza Erbe con la Rotonda e il Palazzo della Ragione, piazza Broletto, piazza Sordello con il Duomo e palazzo Ducale, per poi passare davanti al castello di S. Giorgio e attraversando il ponte omonimo ritorniamo al punto di partenza.
DISLIVELLO: Piatto in tavola - DIFFICOLTA': facile/media - DISTANZA: 18 km
DURATA: 5/6 ore senza soste – percorso su asfalto o sentiero su terra.
ACCOMPAGNATORE: Lucio Gelain tel. 347.5548124 - mail:lucio.gelain@interimmobiliare.com
RITROVO: ore 8.10 a Verona Sud parcheggio ingresso autostrada - ore 8,35 uscita autostrada Mantova Nord - ore 8,45 Mantova parcheggio campo canoa.
Attenzione: si parte puntuali all’ora stabilita (a Mantova non c’è Porta Pazienza).
Contributo volontario per spese di organizzazione 2 €.
E' gradita la prenotazione tramite tel, sms, mail o fb. Si prega di leggere sempre attentamente il regolamento escursioni in home page del sito: www.escursionistapercaso.it

Admin
Admin

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 69
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://ciaspolatori-verona.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum