ESCURSIONISTI E CIASPOLATORI
ATTENZIONE: QUESTO SITO NON E' PIU' AGGIORNATO E QUINDI SI PREGA DI ANDARE A www.escursionistapercaso.it

ESCURSIONE DEL 26/07/2015 Anello Cima Portule, Cima Kempel e Cima Larici sull’altopiano dei 7 Comuni.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ESCURSIONE DEL 26/07/2015 Anello Cima Portule, Cima Kempel e Cima Larici sull’altopiano dei 7 Comuni.

Messaggio  Admin il Mar Lug 21 2015, 01:04

Piacevole itinerario sul crinale che divide la Valsugana dall'Altipiano di Folgaria Lavarone Luserna, escursione senza grosse asperità che ci porta in una zona poco frequentata in quanto lontana da grossi centri turistici.
Si parte dal parcheggio adiacente il Rifugio Larici (1660m) e ci si dirige verso est in direzione della malga Larici di Sotto. Qui si prosegue con il segnavia 826 che, seguendo il tracciato di una vecchia strada militare, porta dapprima in Val Renzola, poi piegando verso sud est con qualche salita conduce a Bocchetta Portule (1937m). Quindi si supera dapprima il Monte Colombaretta di Portule e poi i Cornetti di Bocchetta Portule arrivando in vetta a Cima Portule (2305m) dove è posizionata una croce in acciaio ed è prevista una sosta a sacco. Dalla Cima del Portule si prosegue verso nord scendendo alla vicinissima Cima Kempel e da qui con una decisa svolta ad ovest si inizia a scendere il ripido crinale settentrionale di Cima Portule seguendo il segnavia 826. Tutto il resto dell’itinerario è davanti ai nostri occhi: con discese ardite e risalite si percorrono le boscose creste del Monte Erba e di Cima Larici. Dopo circa mezz’ora si arriva a Porta Renzola (1949m) e da qui abbandoniamo il sent. 826 che porterebbe alla Malga larici di Sotto e al parcheggio. Invece proseguiamo con il segnavia 209 che sempre in direzione ovest risale con moderata pendenza la cresta ricoperta di mughi di Cima Larici (2031m). Da qui verso il basso in mezzo ai boschi si vedono i pascoli di Malga larici di Sotto. Proseguendo verso ovest in breve si arriva a Bocchetta Larici dove si prende a sinistra, sud, il segnavio 825 che dapprima porta a Malga Larici di Sopra e con breve cammino per strada a Malga Larici di Sotto e al parcheggio.
DISLIVELLO: 780m - DISTANZA: 14km - DURATA: 5 ore senza soste - DIFFICOLTA': media – ACCOMPAGNATORE: Lucio Gelain tel. 347.5548124 – mail: lucio.gelain@interimmobiliare.com
RITROVO: casello autostrada VERONA NORD ore 7,30 – Uscita Trento Sud ore 8,30 –Rifugio Larici ore 9,30.
INFORMAZIONI STRADALI: da Verona Nord per l'autostrada A22 del Brennero uscendo dal casello di Trento Sud, si prende la statale 47 della Valsugana. Superato Caldonazzo si prende Verso Levico e poi verso Lochere la SP 133 fino a Monte Rovere dove si gira a sinistra per la SS349 e si continua per circa 10 Km superando il confine tra Trentino e Veneto. A quota 1170 circa si incontra un bivio sulla sininstra con indicazione “Rifugio Larici”. Si imbocca questa stradina asfaltata che porta ad un parcheggio vicino al Rifugio (Circa 45 Km da Trento)
E' obbligatoria la prenotazione tramite tel., sms, mail o fb entro sabato 25 p.v. specificando ora e luogo di aggregazione.

Admin
Admin

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 69
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://ciaspolatori-verona.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum