ESCURSIONISTI E CIASPOLATORI
ATTENZIONE: QUESTO SITO NON E' PIU' AGGIORNATO E QUINDI SI PREGA DI ANDARE A www.escursionistapercaso.it

ESCURSIONE DEL 12/07/2015 da Folgaria (TN) al Becco di Filadonna (EE) nel Trentino sud-orientale.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ESCURSIONE DEL 12/07/2015 da Folgaria (TN) al Becco di Filadonna (EE) nel Trentino sud-orientale.

Messaggio  Admin il Dom Giu 21 2015, 00:35

Percorso per escursionisti esperti (EE) molto panoramico e suggestivo con alcuni passaggi esposti, alcuni dei quali attrezzati, per raggiungere una delle cime più impegnative e più panoramiche del gruppo della Vigolana.
Si parte dopo due km da Folgaria (TN) in località Passo Sommo (1341m) dove c’è sia il parcheggio che lo chalet per una ricca colazione. Ci inoltriamo quindi per mulattiera in uno splendido bosco per una mezz’oretta, fino agli impianti sciistici. Risaliamo ripidamente la pista, per poi ritrovare il sentiero più in alto. Attraversiamo una fitta mugheta e ci portiamo nella parte sommitale del Cornetto, dove troveremo un bivio. A sinistra in un quarto d’ora si può raggiungere da Sud per sentiero la panoramicissima cima del Cornetto (mt 2060) ma noi teniamo a destra per il “sentiero Gentilini”, aereo sentierino parzialmente attrezzato in cengia (non difficile ma richiede molta attenzione per gli strapiombi), che aggira il monte e lo risale dal versante Nord, allungando così il percorso di 15 minuti circa. Da qui, con la giornata limpida, ci si può esercitare nell’individuare tutte le montagne che sono segnalate a 360°.
Qui inizierà la parte più interessante della nostra escursione: una magnifica cavalcata di creste, che culmina nella Seconda Cima (1999m), Terza Cima (2018m) ed infine nel Becco di Filadonna (2150m), quota massima dell’itinerario, e ottimo punto panoramico, infatti dalla sua cima è possibile vedere la città di Trento, la Valsugana, il gruppo dell'Adamello e del Brenta ed i laghi di Levico, Caldonazzo e Lavarone. Dopo una frugale colazione si prosegue tutto il ritorno sul sentiero 425 fino al Rifugio Paradiso (1650m) dove è prevista la sosta pranzo a sacco o presso il rifugio. Riprendiamo il cammino verso Il punto di partenza che raggiungeremo in un’oretta circa.
DISLIVELLO: 900m - DISTANZA: 15km - DURATA: 6,5 ore senza soste - DIFFICOLTA': impegnativa (EE) – ACCOMPAGNATORE: Lucio Gelain tel. 347.5548124 – mail: lucio.gelain@interimmobiliare.com
RITROVO: casello autostrada VERONA NORD ore 8,00 - Uscita Rovereto Nord ore 8,50 – Folgaria loc.Passo Sommo ore 9,30.
INFORMAZIONI STRADALI:da Verona Nord prendere la A22, uscita Rovereto nord, direzione nord-est per Folgaria, località Passo Sommo dopo due km.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA TRAMITE TEL., SMS, MAIL O FB specificando ora e luogo di aggregazione.

Admin
Admin

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 69
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://ciaspolatori-verona.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum